Home » APPROFONDIMENTI » SUPERABILE SI CONFRONTA CON L'EUROPA

SUPERABILE SI CONFRONTA CON L'EUROPA

A Berlino e Bruxelles si parla di buone prassi

Superabile. Porre al centro lo sviluppo di nuove competenze per soddisfare bisogni vecchi e nuovi attraverso l’inserimento lavorativo, lo sviluppo locale, il welfare di comunità, la previdenza sociale, la prevenzione della salute dei cittadini.

Da qui nasce, nel 2000, il Contact center integrato di informazione e consulenza alla disabilità avviato da CO.IN. e Inail. Informazioni su infortuni e previdenze, ausili e riabilitazione, lavoro, tempo libero, sport e buone pratiche fornite “alla pari” da lavoratori con disabilità a cittadini/utenti con vari tipi di fragilità.

Gli strumenti informativi

consulenza su diverse tematiche (normative e diritti, barriere architettoniche e domotica, invalidità civile, pensioni, assistenza economica e sociale, inserimento lavorativo, turismo accessibile);

portale informativo Superabile.it, con articoli e notizie sul settore di giornalisti professionisti, blog, sondaggi, testimonianze, la consulenza di esperti ed architetti nelle proprie aree di competenza, canali di contatto permanenti per le richieste del pubblico per coprire a tutto tondo l’informazione;

una banca dati sempre aggiornata con un’opera continua di ricerca, con più di 22.000 schede analitiche sulla disabilità e la vita indipendente, 12.000 strutture e servizi accessibili, pubblicazioni, guide e siti tematici;

la presenza costante sui social network (Facebook, Twitter, Flickr, Youtube) per informare e approfondire argomenti di interesse, favorendo il confronto tra i diversi punti di vista in merito;

Il Superabile Magazine, mensile cartaceo di informazione, che vuole dare voce alle associazioni del settore e alle esperienze dei singoli individui, scaricabile dal portale in formato PDF;

partecipazione a convegni e seminari in Italia e all’estero per fornire informazioni alle persone interessate e condividere la propria realtà ed esperienza.

Sono molti gli incontri di confronto a livello europeo che il contact center ha realizzato negli anni.

Confronti internazionali

È di questi giorni un incontro a Berlino volto a stabilire un confronto diretto con le migliori pratiche messe in campo in Germania nel settore delle politiche sulle disabilità. Uno dei numerosi incontri che il network Superabile ha creato negli anni.

L’incontro ha avuto come tema “Idee, buone pratiche e proposte europee a confronto per il reinserimento delle persone con disabilità” presso gli uffici berlinesi della Fes (Friedrich-Ebert-Stiftung). Nella sede della fondazione è stato possibile incontrare, per la delegazione di SuperAbile, i rappresentanti dell’Hvgb, Istituto omologo all’Inail in Germania, oltre che parlamentari ed esponenti delle istituzioni che si occupano di disabilità ed infortuni sul lavoro nonché i rappresentanti del volontariato e del terzo settore.

Questo incontro fa seguito a quello di luglio 2013 dove Superabile aveva incontrato a Bruxelles alcuni rappresentanti della Commissione Europea ed alcuni parlamentari ed esponenti del Forum Europeo delle persone con disabilità ed il Direttore dell’ESIP (European Social Insurance Platform). In quella circostanza furono illustrate le tematiche e gli obiettivi del servizio SuperAbile per condividere l’esperienza sinora maturata, e, nel contempo, si ebbe modo di acquisire elementi informativi sulle principali questioni dell’agenda comunitaria in tema di riabilitazione.