Home » APPROFONDIMENTI » In arrivo i baby monitor indossabili

In arrivo i baby monitor indossabili

Baby monitor

Baby monitor

Una cavigliera per controllare il riposo dei neonati

In arrivo i baby monitor indossabili con la forma di una cavigliera, ricaricabili in wireless che tengono informate le mamme sul sonno dei loro bambini inviando notifiche sul loro smartphone.
Spesso il momento del riposo notturno dei bambini viene vissuto con apprensione. L’istinto a controllare continuamente cosa stia succedendo al piccolo può diventare una vera e propria ossessione per le mamme più inesperte. Questo tipo di baby monitor promette di tenere sotto controllo sia le condizioni fisiche del bambino, sia l’ambiente in cui sta riposando.
La cavigliera è abbinata a un sensore che misura la frequenza cardiaca, la temperatura della pelle e movimenti e posizione del bambino. Per ricaricare il sensore è sufficiente un caricatore wireless a sua volta dotato di sensori per il monitoraggio dell’ambiente. Sia la cavigliera che il caricatore inviano le informazioni ad un’app per smartphone, notificando ai genitori le condizioni del piccolo e dell’ambiente in cui sta riposando.
Esistono anche delle applicazioni che consentono il controllo video live, la riproduzione in streaming dii video dalla smart camera sullo smartphone, il rilevamento di ogni suono emesso dal bambino come il pianto, la modalità di visione notturna che consente di vedere il volto del bambino anche al buio.
Davvero lontana l’epoca in cui si facevano addormentare i bambini con una favola e con il dolce suono di un carillon nella culla e i genitori, con meno ansie e preoccupazioni, dormivano nel letto accanto.
L’epoca attuale impone una costante ricerca di controllo; una nuova forma di schiavitù?