Home » APPROFONDIMENTI » Sordi, nuove app per comunicare

Sordi, nuove app per comunicare

(Internet)

RogerVoice

Per le persone con disabilità, la tecnologia rende le cose possibili

Per le persona sorde, conversare con gli altri o al cellulare potrebbe essere una realtà possibile grazie al supporto delle nuove app e tecnologie.

Dopo l’uscita innovativa di  Pediusdispositivo della Telecom che permette le telefonate tramite la sintesi vocale (vedi Sociale.it), è in via di completamento la nuova App RogerVoice, che potrebbe aiutare a migliorare la comunicazione dei sordi.

RogerVoice

L’applicazione permette di leggere e tradurre in tempo reale, attraverso parole e sottotitoli apposti su smartphone, le intenzioni delle persone in famiglia e all’esterno senza l’ausilio di un’interprete della lingua dei segni.

Il progetto è di Olivier Jeannel, non udente dalla nascita che ha lavorato nelle telecomunicazioni tra Francia e Stati Uniti.

Insieme ad un suo amico ha dato vita al primo prototipo dell’app, così chiamata dal messaggio dei vecchi film di guerra americani (Roger!) e ha lanciato una campagna di crowdfunding su Kickstarter per chiedere un aiuto finanziario alla rete.

Per ora l’applicazione è ancora un prototipo ma verrà realizzata una versione definitiva per Android, iOS e Windows  entro l’estate, scaricabile in diverse lingue.

Le altre App

Inoltre sono già disponibili le App Parlami (gratuito per Android, €0,89 per iOS), che trasforma in testo ciò che dice l’interlocutore.

Il software riceve il parlato della persona affianco attraverso il microfono del telefono e riporta il parlato su una casella di testo per essere visualizzata. Tramite il pulsante parla, il telefono parlerà con una voce elettronica e scandirà tutto ciò che è stato inserito nella casella di testo.

Invece l’applicazione SoundAmp R riprende i suoni tramite il microfono del cellulare e li amplifica o modifica, in modo da renderli più facilmente intelligibili per l’utente.

(Internet)

Soundamp R

E’ una specie di apparecchio acustico ma esterno, che consente di massimizzare la resa dell’uscita dell’iPhone a livello di pressione sonora.

Infine Spread the Sign,  scaricabile gratuitamente per iOS e Android tramite codice QR, è un dizionario di lingua dei segni in italiano inglese, francese. 

Salva