Home » CULTURA » L’Anello debole e Cinema Plurale, i video per tutti

L’Anello debole e Cinema Plurale, i video per tutti

Il Cinema Plurale

Il Cinema Plurale

Due diversi bandi per realizzazione di cortometraggi sociali

Arriva la decima edizione del premio internazionale de L’Anello debole, il riconoscimento assegnato dalla Comunità di Capodarco di Fermo ai migliori video e audio cortometraggi, giornalistici o di finzione, a forte contenuto sociale e/o ambientale.

Le sezioni del concorso passano da quattro a sei, con gli audio cortometraggi, video cortometraggi della realtà, video cortometraggi di fiction, video “Cortissimi” della realtà, video “Cortissimi” di fiction, video “Ultracorti”.

A queste sezioni si aggiunge un nuovo premio speciale che sarà assegnato al migliore web-doc, un documentario concepito e realizzato per internet e volto alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica su temi sociali e ambientali.

I finalisti  saranno giudicati da una Giuria di qualità e una Giuria popolare riceveranno  i premi durante il Capodarco l’Altro Festival, che si svolgerà dal 20 al 25 giugno nella terrazza della Comunità di Capodarco di Fermo, con proiezioni, workshop eventi e degustazioni eno-gastronomiche.

Questo Il bando della X edizione, c’è tempo fino al 4 aprile 2016 per la consegna delle opere.

Informazioni: tel. 0734 681001, info@capodarcolaltrofestival.it

Cinema Plurale 3.0

Inoltre è stato da poco rilanciato Cinema Plurale 3.0, un bando per l’individuazione di 15 partecipanti per un laboratorio di video finalizzato alla formazione tecnico-espressiva e all’integrazione tra persone con diverse abilità e disabilità, attraverso la realizzazione di video-ritratti.

Il laboratorio Cinema Plurale 3.0 è un progetto curato da Diana Giromini e Maria Clara Restivo dell’ Associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino,  ed è sostenuto nell’ambito di MOTORE DI RICERCA: Comunità Attiva della Città di Torino e da Fondazione CRT.

Prevede un gruppo di lavoro misto, in cui i partecipanti possano creare, attraverso un percorso di formazione per la conoscenza e l’utilizzo del linguaggio audiovisivo, un format in grado di raccontare le diverse esperienze.

Dopo il successo della seconda edizione di Cinema Plurale 2.0, che ha visto ben nove video realizzati e presentati il 3 febbraio scorso al Cinema Massimo di Torino, il laboratorio si svolgerà da Marzo a Giugno 2016.

Per partecipare al laboratorio è necessario inviare una lettera di presentazione entro il 29 Febbraio 2016 all’e-mail  cinemaplurale@gmail.com, Facebook: Cinema Plurale

Bando-Cinema-Plurale-3.0