Home » CULTURA » Cinevasioni, il festival del cinema in carcere

Cinevasioni, il festival del cinema in carcere

Cinevasioni

Cinevasioni

Si svolgerà presso la Casa circondariale della Dozza di Bologna

Si svolgerà dal 9 al 14 maggio tra le mura della casa circondariale della Dozza di Bologna Cinevasioni, il primo festival del cinema in carcere.

Realizzato da D.e-r Associazione documentaristi Emilia – Romagna in collaborazione con la direzione della Casa circondariale Dozza di Bologna e con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, e il sostegno di Rai Cinema.

L’obiettivo è quello di portare il linguaggio e la cultura cinematografica all’interno della realtà carceraria e aprire il carcere ad autori e studiosi del cinema.

Il Festival Cinevasioni

Le opere in concorso, selezionate tra oltre 100 pellicole, saranno proiettate all’interno dell’istituto penitenziario e saranno accompagnate e presentate dai loro autori.

A giudicarle la speciale giuria dei detenuti  che hanno partecipato al corso laboratorio CiakinCarcere e presieduta dall’attore Ivano Marescotti.

La premiazione è prevista per sabato 14 maggio, ultimo giorno del Festival Cinevasioni, e sarà preceduta da un evento speciale fuori concorso.

Questo è il programma completo della rassegna Cinevisioni

Parteciperanno alla manifestazione diversi ospiti, tra i quali Matteo Garrone e Javier Zanetti che presenteranno le loro opere