Home » APPROFONDIMENTI » Cyber Security e aziende contro il phishing

Cyber Security e aziende contro il phishing

 

CyberSecurity

Cyber Security nelle aziende

Un rapporto sul fenomeno

Cyber security e aziende: l’85% è vittima di phishing secondo il rapporto  Wombat Security. Il phishing è una pratica sempre più usata che colpisce in maniera mirate le aziende. Dallo scorso anno il numero di attacchi  è aumentato del 22%.

Secondo il  rapporto, quest’anno l’85% delle aziende sono state vittime di phishing, una pratica usata in maniera estesa nel mondo hacker che però è notevolmente aumentata nel corso dell’ultimo anno, mettendo a rischio molte aziende. Dai numeri riscontrati si è notato, oltre ad un aumento del numero degli attacchi, anche la precisione delle tecniche utilizzate. Infatti due aziende su tre hanno riferito di aver subito attacchi altamente specializzati e mirati. Non è un caso se dallo scorso anno gli attacchi di phishing sono aumentati del 22%.

Le email sono un veicolo importante

Sempre secondo il rapporto, circa il 30% delle email che contengono operazioni di phishing vengono aperte nelle prime 24 ore dalla ricezione. E gli allegati nelle email sono la fonte numero uno di attacchi phishing, seguiti da link web, link su email e download di malware. A questo bisogna aggiungere che il phishing oltre ad essere diventato sempre più comune, sta dimostrando di essere incredibilmente costoso. Secondo una recente indagine Cloudmark, le aziende che negli ultimi 12 mesi sono state colpite da phishing hanno subito un costo medio di $ 1,6 milioni.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva