Home » Tag Archivi: video

Tag Archivi: video

Premio Anello Debole, ancora pochi giorni per partecipare

C’è tempo solo fino al 4 aprile per consegnare i video e audio cortometraggi per l’edizione 2016 del premio L’anello debole. Da quest’anno sono 8 i premi in denaro previsti dal bando: 6 ai vincitori delle sezioni in concorso, e 2 speciali. Mancano davvero ancora pochi giorni per partecipare al bando 2016 “L’anello Debole“ per audio e video dedicati a sociale e ambiente, promosso da “Capodarco ...

Leggi Articolo »

L’Anello debole e Cinema Plurale, i video per tutti

Due diversi bandi per realizzazione di cortometraggi sociali Arriva la decima edizione del premio internazionale de L’Anello debole, il riconoscimento assegnato dalla Comunità di Capodarco di Fermo ai migliori video e audio cortometraggi, giornalistici o di finzione, a forte contenuto sociale e/o ambientale. Le sezioni del concorso passano da quattro a sei, con gli audio cortometraggi, video cortometraggi della realtà, video ...

Leggi Articolo »

SafeSurfing, navigare sicuri nel web

(internet)

Un progetto per le persone con disabilità intellettiva e/o relazionale Le persone con disabilità intellettiva e/o relazionale sono le più esposte ai rischi ed abusi legati ad internet e ai social network, come furto di identità, cyber crimini e cyber bullismo. Anche per questo, nel dicembre 2014 l’ Unione Europea ha prodotto il progetto SafeSurfing, una serie di video educativi per ...

Leggi Articolo »

Mariangela FORCINA. FRONTIERE

Gornja Bistra, uno scatto dal reportage realizzato da Mariangela Forcina nell'ospedale pediatrico croato

Il Parco dell’Innovazione Sociale ospita da sabato 28 marzo una personale della fotografa con la proiezione del suo documentario BADAMI «In realtà la fotografia di per sé non mi interessa proprio; l’unica cosa che voglio è fissare una frazione di secondo di realtà», affermava il grande fotografo francese Henri Cartier Bresson. Di questo approccio filosofico allo scatto e all’essenzialità dell’immagine ...

Leggi Articolo »

Poesia in movimento, Emozioni e poesia in LIS

Poesia in Movimento - Emozioni e pensieri nella linhua dei sogni: Lorenzo Laudo (foto di Ilenia Piccioni e Antonio Tiso Molo7 Photo Agency)

Otto poeti sordi aprono il loro mondo più intimo e lo comunicano per la prima volta in foto e video Dalla cooperazione tra artisti sordi e udenti nasce un progetto di ricerca legato alla poesia nella Lingua dei Segni (LIS) che vuole creare un ponte culturale tra due mondi linguistici diversi. Per i poeti segnare una poesia su un set è stata una grande opportunità: hanno potuto ritagliarsi ...

Leggi Articolo »

Barriere architettoniche e social media

Race The Tube In a Wheelchair: grazie ad un video virale passa la denuncia del fatto che solo il 25% delle stazioni della metropolitana di Londra sono acessibili

Web e social per l’eliminazione delle barriere architettoniche Prima erano voci quasi invisibili, oggi, anche grazie ai social media le denunce per le barriere architettoniche corrono sul web e si fanno ascoltare. L’ultimo caso è quello di Antony, un ragazzo londinese su sedia a ruote che, grazie all’aiuto di del blog di crowdhelping theFreeHelpGuy e sfruttando l’idea ed il successo del viral ...

Leggi Articolo »

TuttoMondo Contest 2014, premiazione

Attraverso l’arte l’incontro tra culture e identità diverse Il 24 giugno, al Museo Maxxi di Roma, l’evento conclusivo del TuttoMondo Contest 2014, con la premiazione da parte di una giuria di esperti composta da Niccolò Ammaniti, Gabriele Salvatores e Marco Delogu. Il concorso conclude il percorso avviato con il progetto TuttoMondo che vuole promuovere l’incontro tra i popoli e la multi cultura, coinvolgendo direttamente nelle attività le giovani generazioni per diffondere ...

Leggi Articolo »

"PER I BAMBINI SIRIANI"

In Siria, oltre 4,3 milioni bambini ogni giorno subiscono le gravi conseguenze di un sistema sanitario ormai al collasso. Il 38% delle strutture mediche, come anche due ospedali su tre, sono distrutti o vengono usati come rifugi. Moltissimi medici sono fuggiti oltre confini, altri sono stati imprigionati o, nella peggiore delle ipotesi, uccisi. La copertura delle vaccinazioni è crollata dal ...

Leggi Articolo »